Cerca
Generic filters

Percorsi e scenari della formazione

Percorsi e scenari della formazione

A cura di: Giuseppe Elia

Percorsi e scenari della formazione

Tipologia Tag

Prezzo

15,00

Il presente volume si schiude a saperi del settore pedagogico, psicologico, sociologico, filosofico, storico-geografico e linguistico-letterario e sanitario e tutto ciò non può non rappresentare i tre grandi filoni che coesistono nell’attuale Facoltà di Scienze della formazione: scienze dell’educazione e della formazione, scienze della comunicazione, scienze e tecniche psicologiche e, con un respiro più tipicamente interdisciplinare, il corso di laurea a ciclo unico sulla formazione primaria. Il richiamo a questa matrice identitaria della Facoltà vuole rappresentare, pur nel rispetto di scelte autonome dei diversi colleghi, il tentativo di una “chiamata a raccolta” per nuove e ulteriori riflessioni di natura procedurale e organizzativa che veda nel concetto di formazione l’asse portante su cui far ricadere aspetti di ricerca interdisciplinare e di attività didattiche e formative. La prospettiva di una Scuola di raccordo in Scienze della formazione che metta insieme ambiti di ricerca e di formazione che da decenni costituiscono l’identità della Facoltà barese o la prospettiva di un Dipartimento di Scienze della formazione proiettato in una Scuola in Scienze Umane, rappresentano, a mio modesto parere, un utile esercizio per riflettere sugli scenari futuri di cambiamento del nostro sistema universitario. La ricchezza e la profondità dei temi trattati nel volume e il lavoro documentato con ampiezza ed effervescenza culturale attestano in modo significativo la forza e il collante che il termine “formazione” è capace di promuovere e la volontà di voler continuare a coesistere per dare risposte sempre più articolate e puntuali al nostro mondo complesso e globalizzato. Ciò è rappresentato simbolicamente anche dal manufatto riportato nella pagina di copertina, stereotipo di arte popolare, in cui simbolicamente i personaggi sono uniti tra di loro in un cerchio attraverso il legame delle braccia.

Giuseppe Elia

Giuseppe Elia è professore ordinario di Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di Scienze della formazione, psicologia, comunicazione dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari. Coordinatore del dottorato di ricerca in “Dinamiche formative ed educazione alla politica” dal 2011 al 2015, attualmente fa parte del collegio di dottorato in Scienze delle relazioni umane. Componente in diversi comitati scientifici di collane e riviste, ha condotto studi e ricerche sul versante storico-pedagogico, della valutazione, della formazione dei docenti e dirigenti scolastici, dell’integrazione dei soggetti disabili e delle problematiche di carattere istituzionale e socio-educativo. Revisore per la valutazione dei prodotti della ricerca VQR 2004/2010 e 2011-2014, dal 1 luglio 2013 coordina il corso di laurea in Scienze della formazione primaria. Fra le sue pubblicazioni più recenti: La complessità del sapere pedagogico tra tradizione e innovazione (Milano 2015); Le sfide sociali dell’educazione (Milano 2014); I giovani e l’educazione. Saggi di pedagogia (in coll., Milano 2012). Per Progedit ricordiamo Questioni di pedagogia speciale. Itinerari di ricerca, contesti di inclusione, problematiche educative (2012), A scuola di cittadinanza. Costruire saperi e valori etico-civili (2014), Prospettive di ricerca pedagogica (2016).

Non ci sono eventi legati a questo libro

Non ci sono recensioni legate a questo libro

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Percorsi e scenari della formazione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Per favore, seleziona la lista a cui ti vuoi iscrivere:
   Annulla l’iscrizione