Lavoratori senza

Lavoratori senza

A cura di: Daniele Petrosino

Lavoratori senza

Perché il lavoro sta perdendo la sua tradizionale capacità di garantire un’esistenza autonoma e dignitosa?

Collana: Reti
Anno di pubblicazione: II ed. 2009
Numero di pagine: 160 con ill.
ISBN 978-88-88550-95-4 Tipologia

Prezzo

17,00

Bari è un osservatorio privilegiato sui mutamenti del lavoro. Le trasformazioni in senso “postfordista” dell’organizzazione produttiva risultano più avanzate che nelle altre città del Sud, ma la persistenza dei connotati tipici di un contesto meridionale accentua la drammaticità delle ricadute sociali della “precarizzazione”.
La ricerca condotta dagli autori indica che il lavoro sta perdendo progressivamente la sua tradizionale capacità di garantire un’esistenza autonoma e dignitosa. L’incongruità del reddito, l’insicurezza occupazionale, il venir meno delle tutele annesse impediscono di far fronte ai bisogni ordinari, nonché di formulare progetti di vita a lungo termine. E al di là delle poste in gioco materiali, il lavoro diventa un’esperienza sempre meno rilevante nella formazione della personalità e dell’identità sociale del lavoratore. Le promesse di libertà e di creatività che accompagnano le nuove occupazioni sono fruibili solo da una ristretta fascia privilegiata di lavoratori. Donne e giovani ne pagano il prezzo più elevato.
Il disagio stenta, tuttavia, a tradursi in istanza politica collettiva, poiché è stemperato da una serie concentrica di dispositivi sociali: il ritorno sotto l’ombrello protettivo della famiglia, l’integrazione nella società dei consumi e un immaginario sociale dalla forte presa sui giovani lavoratori che legittima la corsa alla dismissione dei diritti e delle tutele.

Daniele Petrosino

Daniele Petrosino è professore associato e insegna Sociologia generale e Metodi e Tecniche della Ricerca Sociale presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Con Progedit (2006) ha pubblicato Lavoratori senza Destini segnati? Segregazione territoriale, scelte e percorsi scolastici in tre quartieri di Bari (2012).

Non ci sono eventi legati a questo libro

Non ci sono recensioni legate a questo libro

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lavoratori senza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al sito
      Calculate Shipping
      Apply Coupon

      Iscriviti alla nostra newsletter

      * Campo obbligatorio
      A che lista desideri iscriverti?