Non sei registrato? Password dimenticata?


 

Pietro Sisto

“Dietro una cerva lieve e fuggitiva”

Storie e immagini di animali nella letteratura italiana

Collana: Il paese di Cuccagna

, pp. 180
ISBN/ISSN: 978-88-6194-392-6

Prezzo: € 25.00

 

 


Il libro

Un verso tratto dall’Adone di Giambattista Marino dà il titolo a questo volume che raccoglie i risultati di un’ampia ricerca che l’autore ha da tempo avviato sugli aspetti allusivi e metaforici del colorito “bestiario” presente nella nostra tradizione culturale e sul tema dell’antico, affascinante rapporto tra forme letterarie, storia delle idee e arti figurative.
L’interessante, intrigante viaggio nel mondo della natura e della letteratura prende le mosse dalla fortuna del Canzoniere petrarchesco nella trattatistica delle imprese e degli emblemi per finire tra cervi, cicogne e mosche, fra Rinascimento e Illuminismo, nella Puglia “arsa dal sole”. In una regione che – si legge nell’ultimo capitolo del volume – deve quasi paradossalmente una parte importante della sua “fortuna” letteraria oltre i propri confini alla tarantola: inquieta e inquietante protagonista di opere in versi e in prosa di letterati e naturalisti, filosofi e viaggiatori sospesi fra antichi e moderni, fra tradizione e realtà, fra scienza e magia di fronte al “velenoso” morso del ragno e all’unico rimedio possibile offerto dalla musica di pifferi, tamburelli e cornamuse.

 

L'autore

Pietro Sisto è docente di Letteratura italiana e di Bibliografia e Biblioteconomia nell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari. Per Progedit dirige la Collana di scritture e tradizioni culturali “Il paese di Cuccagna”, nella quale ha pubblicato, tra gli altri, L’ultima festa. Storia e metamorfosi del Carnevale in Puglia (Bari 2007), I giorni della festa. Miti e riti pugliesi fra memoria e realtà (Bari 2012, Premio Nazionale per la saggistica Città di Adelfia 2014). Sul tema dell’antico, affascinante rapporto tra forme letterarie, storia delle idee e arti figurative ha pubblicato i volumi “Legato son, perch’io stesso mi strinsi”. Storie e immagini di animali nella letteratura italiana. I (Pisa-Roma 2010, Premio Ignazio Ciaia 2013) e “L’asino con la rosa in mano”. Storie e immagini di animali nella letteratura italiana. II (Pisa-Roma 2015). Più recentemente, nella nostra collana “Incroci e percorsi di Lingue e Letterature”, è apparso Il torchio e le lettere. Editoria e cultura in Terra di Bari (secc. XVI-XX).

 

Altri titoli di Pietro Sisto editi da Progedit:

 


Al momento, non risultano presentazioni in programma

Al momento, non risultano recensioni.

Al momento, non risultano recensioni dei lettori.

Che pensi di questo libro? Spiegalo ai lettori. Fallo sapere all'autore.

Nome

Email