Cerca
Generic filters

Progettare la pace

Progettare la pace

Nicola Paparella

Progettare la pace

Motivi e ragioni per sostenere esperienze di tolleranza e di autentica fratellanza umana.

Presentazione di S.E. Marcello Semeraro
Anno di pubblicazione: 2020
Numero di pagine: 192

Prezzo

20,00

Il Documento sulla fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune, sottoscritto il 4 febbraio 2019, ad Abu Dhabi, da Sua Santità Papa Francesco e dal Grande Imam di al-Azhar, Ahmad al-Tayyeb, si conclude con l’auspicio che lo stesso possa diventare “oggetto di ricerca e di riflessione in tutte le scuole, nelle università e negli istituti di educazione e di formazione, al fine di contribuire a creare nuove generazioni che portino il bene e la pace e difendano ovunque il diritto degli oppressi e degli ultimi”.
Questo volume raccoglie quell’appello ed elabora motivi e ragioni per disegnare itinerari di pace e sostenere esperienze di tolleranza e di autentica fratellanza umana. Le criticità del tempo presente, segnalate dal Documento di Abu Dhabi, condensano una molteplicità di questioni che meritano d’essere analiticamente considerate per diventare altrettanti temi d’indagine antropologica e di riflessione politica, sociale, pedagogica, a sostegno di quanti vogliano farsi operatori di pace.

Nicola Paparella

Nicola Paparella  (https://nicola.studiopaparella.it) Già ordinario di Scienze pedagogiche, ha lavorato nelle Università del Salento, di Aosta, di Roma (Unint) e di Napoli (Pegaso). È stato preside di Facoltà, direttore di Dipartimento, coordinatore di Dottorato di ricerca. Autore di 350 pubblicazioni scientifiche, dirige per Progedit la collana “La Chiesa per il mondo contemporaneo”, in cui sono usciti Per la tutela dell’infanzia e delle persone vulnerabili (2019) e Progettare la pace. Cristianesimo e Islam dopo Abu Dhabi (2020).

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Progettare la pace”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Per favore, seleziona la lista a cui ti vuoi iscrivere:
   Annulla l’iscrizione