Cerca
Generic filters

Noi rianimiamo

Noi rianimiamo

Giovanni Ancona

Noi rianimiamo

Tipologia Tag

Prezzo

10,00

Non è un trattato di Anestesiologia e Rianimazione, ma il racconto di mezzo secolo vissuto nelle sale operatorie e nei Centri di Rianimazione e Terapia intensiva. Una sorta di antropologia professionale dello specialista, descritta alla maniera “lieve” preferita dall’autore e sviluppata in una successione di episodi realmente vissuti o totalmente inventati. Il piglio è ironico, leggero, a tratti dissacrante, ma sempre bonario, segnatamente nei rapporti con i parenti stretti, i chirurghi. Oggi che il medico è sempre più spesso al centro di episodi di vera o presunta malasanità e di accese polemiche sui mass media, qual è lo stato d’animo? Quali sono i rischi che incombono su questa figura professionale? Nel libro viene schizzato un ritratto a tutto tondo di un medico speciale – l’anestesista rianimatore – sul quale gravano da sempre responsabilità ciclopiche (le vite dei pazienti), sicuramente oggi diverse da quelle di cinquant’anni fa. Gli aspetti pionieristici e artigianali di allora si sono evoluti, favoriti dalle innovazioni tecnologiche e dall’informatica, e hanno promosso i progressi della moderna chirurgia, compresa la trapiantologia. Gli oneri e le responsabilità non sono mutati, anzi. Se è vero che “divinum est sedare dolorem”, l’autore non disdegna di “indurre” nel lettore anche la contemplazione di un’umanità variegata, con sfumature che spaziano dal comico al dramma.

Giovanni Ancona

Giovanni Ancona è nato a Triggiano (Bari) nel 1941. Medico, è stato primario di Anestesiologia e Rianimazione e direttore del Dipartimento di Chirurgia dell’Ospedale Di Venere di Bari Carbonara. Da sempre appassionato di letteratura, nel 2011 e 2012 è stato vincitore di concorsi nazionali organizzati da Omnia Eventi di Piacenza. Ha pubblicato la raccolta di racconti La memoria lieve (Bari 2012). Per Progedit ricordiamo Noi rianimiamo. Antropologia semiseria dell’anestesista rianimatore (Bari 2014), più volte ristampato, e Piatti rotti (2020).

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Noi rianimiamo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

* Campo obbligatorio
A che lista desideri iscriverti?