Cerca
Generic filters

La masseria delle cinquanta lune

La masseria delle cinquanta lune

Piero Fabris

La masseria delle cinquanta lune

Il ritorno in Puglia è, per un giovane, occasione di incontrare se stesso e affrontare nodi irrisolti del suo passato.

Anno di pubblicazione: 2012
Numero di pagine: 212
ISBN 978-88-6194-139-7 Tipologia

Prezzo

20,00

Che cosa è il passato? Spesso il pretesto per riprendere il filo della propria esistenza e restituirla al canovaccio delle relazioni umane.
Il giovane Nisio, obbedendo a un richiamo nostalgico, decide di tornare alla masseria delle cinquanta lune, dove ha trascorso lunghi periodi della sua infanzia. Il ritorno in Puglia è l’occasione per il giovane di incontrare se stesso, affrontare ed elaborare nodi irrisolti del suo passato, comprendere i propri genitori, e riscoprire la cultura contadina con i suoi riti, che affondano le radici nelle antiche sere del mito.
Tra incontri e ricordi, si intrecciano le storie di generazioni diverse, raccontate a tratti, in un continuo andirivieni tra presente e passato. Emergendo gradualmente dalle nebbie della memoria, prendono forma le figure di personaggi fra loro diversi ma accomunati da vite consumate nell’incapacità di comunicare e di condividere i propri sogni, prestando il fianco a fraintendimenti e alimentando rancori, pregiudizi e paure.
Nel rincorrersi e sovrapporsi di realtà, sogno e fantasia, lo sfondo costante rimane la Puglia, con i suoi profumi, i suoi sentieri di pietra e polvere arsi dal sole, il sudore dei contadini, il cui caparbio lavoro è scandito dal ritmo con cui si succedono il sole e la luna. Proprio la Puglia diviene il luogo adatto per riflettere: così vera e nuda si fa specchio per l’anima, per trovare se stessi e capire.

Piero Fabris

Piero Fabris è nato a Baudour (Belgio) nel 1965. Si occupa di pittura e poesia; nella sua produzione trasferisce il frutto delle sue ricerche appassionate nel campo dei simboli e delle favole e leggende del territorio pugliese. Ha pubblicato per Ladisa Editore due lunghi racconti: Gessetti per tratti incerti (1990) e Testapersa. Dialogo con Rosaluna (1991); con la casa editrice Palomar ha pubblicato la fiaba su Castel del Monte Un seme di sole che divenne fiore di pietra (2009); nel 2010, con la casa editrice Gelsorosso, ha pubblicato La Rosa dei venti e il segreto del Monte Rosso. Altre sue fiabe sono state raccolte in Un drappo di stelle sulle stoppie dorate. È anche autore di testi teatrali quali Rosa Hrand...agio, dedicato al poeta cosmogonico Hrand Nazariantz e Labirinti di terre e di lune; ha inoltre scritto tre monologhi, pensati per il teatro, dal titolo Inchiostrati sulla lama del rasoio. Le sue poesie sono raccolte in A tempio perso e in Diaspro raccordi e ricami di Ambra per Ebano.

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La masseria delle cinquanta lune”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Per favore, seleziona la lista a cui ti vuoi iscrivere:
   Annulla l’iscrizione