Cerca
Generic filters

Stato e religione.

Stato e religione.

Alessandro Lattarulo

Stato e religione.

Due voci eminenti del pensiero del Novecento.

Collana: Università
Anno di pubblicazione: 2009
Numero di pagine: 132
ISBN 978-88-6194-048-2 Tipologia

Prezzo

15,00

Qual è il rapporto tra Stato e Religione nelle democrazie contemporanee? E’ possibile un incontro tra le istanze delle fede e quelle della laicità? Sono, questi, nodi centrali nella vita politica e di governo che trovano ampia trattazione nelle opere di due pensatori prestigiosi come Böckenförde e Habermas.
In questo saggio, l’autore mette a confronto le due eminenti voci del pensiero filosofico e politico del Novecento nella prospettiva dell’elaborazione e della definizione di nuove configurazioni di governo (e, in senso più ampio, del politico) di cui è laboratorio la stessa Unione Europea.
Due interpretazioni che si stagliano sullo sfondo polemico di un confronto/scontro intorno alle prospettive future di integrazione dei popoli e delle culture cui tendono i nuovi assetti economici, politici, sociali, globali e planetari.
La laicità è, in tale contesto di emergenza di nuove forme del politico, non un “valore” quanto, piuttosto, una “strategia” di continua interrogazione utile a far salve le differenze e a de-tonare le potenzialità conflittuali di cui le nuove condizioni del con-vivere sono portatrici.
Il libro invita a sforzarsi nel dislocare ogni parola, ogni analisi, ogni decisione che riguardi specificatamente il politico nella cornice definita da un ideale democratico che ne preservi le caratteristiche di processo dinamico e inconcluso. Ma per far sì che la democrazia non si trasformi in arbitrarietà è necessario che essa estenda indefessamente il proprio orizzonte, a partire da un demos mobile.

Alessandro Lattarulo

Alessandro Lattarulo (Bari, 1974) ha conseguito il dottorato di ricerca in "Profili della cittadinanza nella costruzione dell'Europa" presso l'Università di Catania ed è a lungo stato docente a contratto di Sociologia dei fenomeni politici nell'Università di Bari. Ha pubblicato numerosi saggi e, per Progedit, la monografia "Orizzonti e confini della nuova Unione Europea. Dal Baltico al Mediterraneo" (2005), il romanzo Il veliero dell'anima (2007) e Stato e religione. Gli approdi della secolarizzazione in Böckenförde e Habermas (2009).

Non ci sono eventi legati a questo libro

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Stato e religione.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Per favore, seleziona la lista a cui ti vuoi iscrivere:
   Annulla l’iscrizione