Cerca
Generic filters

La “Divina Commedia” in 100 selfie

La “Divina Commedia” in 100 selfie

Trifone Gargano

La “Divina Commedia” in 100 selfie

100 selfie per 100 canti: il «visibile parlare» della Commedia

Illustrazione: Malika Roberto
Anno di pubblicazione: 2021
ISBN 978-88-6194-521-0 Categorie , Tag ,

Prezzo

Nel canto X del Purgatorio, Dante utilizza l’espressione «visibile parlare» per alludere ad alcuni bassorilievi, che completano la sua narrazione, nella cornice dei superbi. Abbiamo, dunque, pensato di realizzare un’edizione interamente visiva della Divina Commedia, in 100 selfie, tanti quanti sono i canti del poema.
Com’è noto, Dante fissò per l’eternità peccatori, purganti e beati in uno scatto che li rendesse riconoscibili ai lettori di tutti i tempi: Ciacco immerso nel fango, da goloso; Paolo e Francesca abbracciati, tra i «peccator carnali»; Manfredi, principe negligente, «biondo», «bello e di gentile aspetto», che mostra la sua ferita; il conte Ugolino che rosicchia la testa dell’arcivescovo Ruggieri, nel Cocito ghiacciato; Cunizza, Folco e Raab che ridono felici, tra i folli amanti del cielo di Venere; e così via.

Trifone Gargano

Trifone Gargano insegna Lettere ed è stato professore a contratto di Didattica della lingua italiana per l’Università di Foggia. Ha insegnato Storia della lingua italiana presso l’Università di Stettino (Polonia). Ha pubblicato con gli Editori Laterza Virtute e c@noscenza. Antologia della Commedia di Dante (2010) e il manuale Costellazioni letterarie (2012). Con le Edizioni del Rosone: La Divina Commedia di Dante stickers (2017); A scuola (non) si legge (2017); A scuola con Collodi stickers (2018); Dante & Harry Potter (2018). Con Progedit: La letteratur@ al tempo di Facebook (20162); Geo-Storia della lingua italiana (2016); Dante. La Commedia divina (2017); I come italiano (2017); Raffaele Nigro. I fuochi del Basento (2018); Dante pop. Canzoni e Cantautori (2018); Infinito pop. Sempre caro mi fu... (2019). Ha inoltre curato l’edizione integrale con parafrasi della Divina Commedia (2021).

Malika Roberto

Maria Roberto, in arte Malika, diplomata presso il liceo artistico statale De Nittis-Pascali di Bari. Nel 2014 partecipa al concorso “La Divina Commedia di Dante a fumetti”, indetto dall’Ufficio Istruzione – Consolato Generale d’Italia a Mosca, classificandosi al primo posto. Nel 2019 pubblica il fumetto storico Michele Vaaz Conte di Mola: il suo tempo e la fondazione di Casal San Michele. Nel 2020 partecipa alla Piccola Collettiva d’Arte Sacra a Gubbio e riceve la menzione d’onore per l’opera Mi Rialzerai e a maggio 2021 partecipa alla Biennale d’arte “Rosso di Maggio” di Gattinara.

Non ci sono eventi legati a questo libro

Non ci sono recensioni legate a questo libro

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La “Divina Commedia” in 100 selfie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

* Campo obbligatorio
A che lista desideri iscriverti?