Non sei registrato? Password dimenticata?


 

Franco Nuzzi

Storia e analisi del concetto di curvatura

Dalla geometria alla cosmologia

Collana: Politecnico

Argomenti: Scienze, Elettronica, Informatica, Architettura

Edizione: 2007, pp. 240 con ill.
ISBN/ISSN: 978-88-6194-000-0

Prezzo: € 25.00

 


Il libro

Partendo da Apollonio di Perga fino alla dissertazione fondamentale di Bertrand Riemann, questo saggio cerca di rintracciare e di sviluppare il complesso problema dei rapporti tra geometria e fisica, utilizzando il concetto di curvatura di una linea o di una superficie, che trovò la sua piena realizzazione nella geometria dello spazio-tempo della teoria della relatività di Albert Einstein. Tali fatti assumono inoltre una notevole rilevanza di natura filosofica-concettuale, se si pensa che la matematica appare sostanzialmente un'invenzione del pensiero umano e quindi non necessariamente collegata ad una descrizione dei fenomeni naturali, che sappiamo procedere attraverso l'utilizzo di osservazioni e verifiche sperimentali. Il libro è diviso idealmente in due parti: la prima, di carattere matematico, introduce le idee fondanti il concetto di curvatura dello spazio, che ha fortemente contribuito alla genesi della teoria delle superfici e delle varietà, confluita nella moderna geometria differenziale. La seconda, richiamando i principali concetti della teoria della relatività speciale e generale, cerca di evidenziare le modalità attraverso le quali tali teorie matematiche sono state applicate alla comprensione e descrizione dell'Universo in cui viviamo, con lo sviluppo degli attuali modelli cosmologici. Gli argomenti sono introdotti e trattati con una scansione a spirale, nell'intento di favorire la familiarizzazione con i concetti, la terminologia, gli algoritmi, e sono corredati da numerosi grafici e disegni esplicativi del soggetto in esame.

 

L'autore

Franco Nuzzi è professore di matematica e fisica nei licei. Ha pubblicato articoli di ricerca e didattica su varie riviste, presentando i suoi lavori in numerosi convegni. Tra le sue opere, ricordiamo il volume Fisica su Internet (2002). Nel 2005 ha collaborato con l'INFN di Bari per la progettazione e realizzazione di un portale web.


Al momento, non risultano presentazioni in programma

Al momento, non risultano recensioni.

Che pensi di questo libro? Spiegalo ai lettori. Fallo sapere all'autore.

Nome

Email