Cerca
Generic filters

“Vincasi o per fortuna o per ingegno”

“Vincasi o per fortuna o per ingegno”

A cura di: Simonetta Teucci

"Vincasi o per fortuna o per ingegno"

Il giocatore e il suo vizio nella prosa, nel teatro e nella poesia.

Anno di pubblicazione: 2019
Numero di pagine: 244
ISBN 978-88-6194-432-9 Tipologia Tag ,

Prezzo

22,00

Nessun uomo è esente dalla febbre del gioco d’azzardo, che si insinua sottilmente e poi irrompe con una forza inarrestabile. Dal gioco medievale della zara alla moderna roulette e al poker, l’azzardo ha colpito e colpisce uomini d’ogni estrazione e tempo.
L’antologia intende offrire uno spaccato, non esaustivo, di come l’uomo si è avvicinato al gioco d’azzardo in epoche e culture diverse. Da Boncompagno da Signa a Rabelais, da Goldoni a Parini a Ian Fleming, l’ideatore dell’agente segreto 007, nella prosa, nel teatro e nella poesia moltissimi scrittori si sono cimentati con questo tema, disegnando le varie sfaccettature del giocatore e del suo vizio. Alcuni, come Dostoevskij o Landolfi, sono stati accaniti giocatori loro stessi e hanno potuto maturare una visione “dall’interno” della febbre del gioco.
Ogni brano prescelto è introdotto da un cappello che delinea le coordinate storico-culturali dell’opera da cui è tratto, ed è corredato di note a piè di pagina che spiegano, soprattutto per i testi più antichi, termini ed espressioni arcaiche o comunque di uso non comune.

Simonetta Teucci

Simonetta Teucci, autrice di numerosi articoli su riviste specializzate, ha insegnato nel liceo classico, è stata supervisore di tirocinio nella Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento secondario Toscana ed è cultore della materia per Letteratura italiana presso l’Università di Siena. Ha pubblicato Identità/Alterità a Roma (Pisa 2007), Un antico legame. Letteratura, sport e società (Roma 2018) e L’infinito potere del denaro (Roma 2019).

Non ci sono recensioni legate a questo libro

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Vincasi o per fortuna o per ingegno””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Per favore, seleziona la lista a cui ti vuoi iscrivere:
   Annulla l’iscrizione