Un provinciale d’Europa

Un provinciale d’Europa

A cura di: Cosimo Strazzeri

Un provinciale d'Europa

Uno scrittore “provinciale” ma di respiro europeo, per formazione culturale e per tematiche, atmosfere e modalità narrative.

Collana: Letterature
Anno di pubblicazione: 2007
Numero di pagine: 144
ISBN 978-88-88550-86-2 Tipologia Tag ,

Prezzo

15,00

Lo scrittore barese Tommaso Dell’Era ( 1927-1997 – vissuto fra Bari e Modena, scomparso a settant’anni) è stato un “provinciale” di respiro europeo per formazione culturale e per tematiche, atmosfere e modalità narrative. La sua personalità artistica è ancora nascosta da un ostinato cono d’ombra, condizione che ne fa un possibile caso di riconoscimento post mortem, come è accaduto per altre figure quali Tomasi di Lampedusa, Morselli, Satta. La tesi circostanziata e motivata che il curatore avanza in questo volume è che Dell’Era, con il romanzo Un ficcanaso, abbia precorso la via italiana al nouveau roman. L’analisi dello stesso curatore e lo scandaglio di numerosi contributi di illustri studiosi e letterati mirano a rivalutare la vita e l’opera di questo scrittore, quasi a voler risarcire – in maniera sia pur parziale e tardiva – il danno perpetrato da una provincia spesso distratta, sorda al valore dei suoi talenti. Completa la ricostruzione un’antologia che sceglie brani dalle opere edite ma anche da quelle assolutamente inedite.

Non ci sono eventi legati a questo libro
Non ci sono recensioni legate a questo libro
Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un provinciale d’Europa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al sito
      Calculate Shipping
      Apply Coupon

      Iscriviti alla nostra newsletter

      * Campo obbligatorio
      A che lista desideri iscriverti?