Un fiore di mare

Un fiore di mare

Simona Ninni

Un fiore di mare

Fra gli abitanti del mondo sommerso si distinguono, per la vivacità dei colori e l’affascinante chioma di tentacoli simile a volte a una corolla di petali, altre volte a un ventaglio o a una piuma, gli anemoni di mare.

Collana: Opera Prima
Anno di pubblicazione: 2003
Numero di pagine: 48
ISBN 88-88550-38-0 Tipologia Tag

Prezzo

Fra gli abitanti del mondo sommerso si distinguono, per la vivacità dei colori e l’affascinante chioma di tentacoli simile a volte a una corolla di petali, altre volte a un ventaglio o a una piuma, gli anemoni di mare: invertebrati che vivono radicati nelle rocce o impiantati nella sabbia del fondo.Un tipico anemone del Mediterraneo e dell’Oceano Atlantico è Anemonia sulcata. In questo lavoro descrittivo e sperimentale sono stati raccolti dati riguardo a ecologia, morfologia, anatomia, riproduzione, pigmentazione, tossicologia, simbiosi e citologia delle specie presa in considerazione e di altri Cnidari. Dopo aver descritto l’anemone dal punto di vista morfologico, anatomico e riproduttivo, l’autrice approfondisce le conoscenze sui pigmenti dei Celenterati e di Anemonia, riportando note bibliografiche di autori che hanno identificato e studiato le proteine responsabili della pigmentazione. In seguito, descrive il meccanismo tossicologico delle miscele di composti chimici presenti negli Cnidari e in Anemonia, in grado di provocare nell’uomo e negli animali diversi effetti. Sulla base di ricerche di diversi studiosi, Simona Ninni paragona il meccanismo d’azione di tossine di animali marini e terrestri. Dopo aver spiegato quali sono i reciproci vantaggi dovuti alle simbiosi presenti nei Celenterati e soprattutto il significato della relazione fra Anemonia e Zooxanthellae, nella parte sperimentale, elenca le metodiche istologiche utilizzate e fa osservazioni microscopiche. I dati ottenuti da una analisi del ciclo riproduttivo, durata un anno, confermano che, negli Attiniari, il rapporto sessi è a favore degli individui femminili e che le condizioni ambientali influenzano notevolmente la riproduzione di Anemonia sulcata. Un attento esame citologico, infine, ha consentito di individuare e conoscere la collocazione e la funzione di vari tipi cellulari, composti chimici, pigmenti, alghe, ghiandole e cnidocisti. L’identificazione dei diversi pigmenti presenti in Anemonia e una analisi microscopica dettagliata ha permesso di studiarne la funzione fisiologica in questa specie.

Simona Ninni

Simona Ninni, laureata in Scienze biologiche, è studiosa di biologia marina e problematiche ambientali.

Non ci sono eventi legati a questo libro
Non ci sono recensioni legate a questo libro
Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un fiore di mare”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al sito
      Calculate Shipping
      Apply Coupon

      Iscriviti alla nostra newsletter

      * Campo obbligatorio
      A che lista desideri iscriverti?