L’orologio da polso

L’orologio da polso

Roc Scialpi

L'orologio da polso

Il sortilegio di un orologio, le avventure di un pugliese

Anno di pubblicazione: 2002
Numero di pagine: 256

Prezzo

14,46

Nino Alpi, il protagonista del romanzo, un giovane originario di Taranto, alla fine della seconda guerra mondiale parte per gli Stati Uniti. In un decennio vive molte vite: prima interprete, agente dei Servizi segreti americani, poi cameriere, ancora legionario, infine soldato e addestratore dell’Army nel Vietnam. Un orologio, dono dello zio, passando di polso in polso segna come un maleficio il tempo delle disavventure di Nino. Ritorna infine nelle sue mani. Il sortilegio finisce, ma ancora una volta a caro prezzo.

Roc Scialpi

Roc Scialpi (Taranto, 1929) ha trascorso la vita negli Stati Uniti dove, cominciando da semplice cameriere, è diventato proprietario di alcuni dei maggiori ristoranti del LongIsland e della Florida. Nella sua lunga carriera, che lo ha visto anche attore, Roc non ha mai abbandonato la sua passione: scrivere. Ha più volte cestinato L'orologio da polso, scritto in americano. Finché, tornato in Italia, scoperto che il racconto di Nino Alpi suonava più lucido ed efficace nella lingua del cuore, l'italiano del ricordo. Ne deriva un impasto, appena indurito dallo slang d'adozione, una ricchezza espressiva che ripropone la ricchezza di una vita.

Non ci sono eventi legati a questo libro
Non ci sono recensioni legate a questo libro
Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’orologio da polso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al sito
      Calculate Shipping
      Apply Coupon

      Iscriviti alla nostra newsletter

      * Campo obbligatorio
      A che lista desideri iscriverti?