Cerca
Generic filters

La formazione professionale
del tecnico della comunicazione
e del multimedia

La formazione professionale
del tecnico della comunicazione
e del multimedia

A cura di: Anna Dipace

La formazione professionale
del tecnico della comunicazione
e del multimedia

Il volume raccoglie una serie di contributi che descrivono e presentano i principali risultati dell’esperienza formativa dei percorsi di “Istruzione e Formazione Tecnica Superiore” progettati e realizzati dall’ente Format Group di Lucera

Anno di pubblicazione: 2014
Numero di pagine: 152

Prezzo

Il volume raccoglie una serie di contributi che descrivono e presentano i principali risultati dell’esperienza formativa dei percorsi di “Istruzione e Formazione Tecnica Superiore” progettati e realizzati dall’ente Format Group di Lucera, volti alla formazione professionale del tecnico della comunicazione e del multimedia.
Gli IFTS rappresentano una valida opportunità di formazione di livello post-secondario di tipo non universitario che si inserisce all’interno di un quadro più ampio di riprogettazione del sistema della formazione professionale delineato dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Il percorso formativo realizzato presso il FORMAT di Lucera si è rivolto a giovani e adulti diplomati, sia occupati che in cerca di occupazione, per i quali ha rappresentato un’occasione di sviluppo di competenze professionalizzanti all’interno di un sistema integrato di certificazione.
L’obiettivo primario dei percorsi IFTS va individuato nella possibilità di favorire e accelerare il valido inserimento occupazionale dei partecipanti e anche di sollecitare e agevolare una eventuale prosecuzione degli studi all’interno di percorsi formativi successivi.

Saggi di M. Baldassarre, C. Bellini, F. Cirulli, A. De Santis, R. De Vivo, A. Dipace, A. E. Ena, L. Guerrieri, A. Minelli, K. Sannicandro, V. Tamborra, F. Triggiani

Anna Dipace

Anna Dipace, PhD, ricercatrice t.d. in Pedagogia Sperimentale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia, collabora attivamente con il laboratorio di ricerca Educational Research & Interaction Design. Si occupa principalmente del rapporto tra innovazione dei modelli didattici e nuove tecnologie all’interno dei contesti formativi. I suoi studi e le sue più recenti ricerche si soffermano sulle prospettive pedagogiche dei giochi digitali nei contesti formali dell’apprendimento. Per Progedit ricordiamo il volume Videogiochi, scuola e salute (2015) e di Simulazioni e giochi digitali per l’apprendimento (2016), nonché la cura di La formazione professionale del tecnico della comunicazione e del multimedia (2014) e di Co-progettare la formazione attraverso l’innovazione (2016).

Non ci sono eventi legati a questo libro

Non ci sono recensioni legate a questo libro

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La formazione professionale
del tecnico della comunicazione
e del multimedia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Per favore, seleziona la lista a cui ti vuoi iscrivere:
   Annulla l’iscrizione