Cerca
Generic filters

Scusi, il treno si prende dalla stazione?

Scusi, il treno si prende dalla stazione?

Alessandra Nenna

Scusi, il treno si prende dalla stazione?

Dialoghi, battute e freddure di turisti, studenti e pendolari

Illustrazione: Stefano Navarrini
Collana: Lunari
Anno di pubblicazione: 2020
ISBN 978-88-6194-493-0 Categorie ,

Prezzo

“Scusate, è qui il treno sotto per sotto?” “Devo passare il biglietto sotto il tornante?” “Ma nell’aeroporto, c’è un pianobar?” “Dove devo blaterare il biglietto?” …
Sono alcune delle domande, tra il surreale e il comico, che il personale in servizio nell’infopoint della Bari Nord si è visto porre dai viaggiatori in questi anni di attività.
Dialoghi, battute e freddure, ma anche storie paradossali, sono qui raccolti per ridere: non di quanti, pendolari, studenti, gente comune, tutti i giorni affronta un viaggio, ma con loro, magari per accompagnarli e allietarli lungo l’ennesimo tragitto in treno. Li abbiamo conditi con brevi racconti, ora umoristici, ora leggeri, ora più acuti.
L’intenzione è quella di ispirare una riflessione sui luoghi pubblici – di una stazione o di un aeroporto, appunto – spesso attraversati frettolosamente, ma non per questo meno degni di vissuto e identità.

Non ci sono eventi legati a questo libro

Non ci sono recensioni legate a questo libro

Non ci sono recensioni degli utenti legate a questo libro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Scusi, il treno si prende dalla stazione?”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Per favore, seleziona la lista a cui ti vuoi iscrivere:
   Annulla l’iscrizione