Non sei registrato? Password dimenticata?

 

a cura di Pietro Sisto e Piero Totaro

La maschera e il corpo

Collana: Il paese di Cuccagna

Edizione: 2012, pp. 316
ISBN/ISSN: 978-88-6194-136-6

Prezzo: € 26.00

   

 


Il libro

Antropologi, demologi e studiosi della tradizione letteraria esaminano, alla luce delle più recenti metodologie della ricerca, il tema della “maschera e il corpo” non solo attraverso le espressioni più consuete e tradizionali, ma anche quelle più moderne e recenti. Viene così proposto un interessante viaggio tra memoria e realtà, tra passato e presente alla scoperta di vecchie e nuove rappresentazioni del carnevalesco e del carnevale ovvero di una dimensione umana e culturale che conserva un grande fascino anche nell’era della globalizzazione. "Ancora una volta" annota l'antropologo Luigi Maria Lombardi Satriani "si tratta di conquistare il plurale, capire perciò che non c’è 'il Carnevale', ma 'i Carnevali', come d’altronde è indispensabile fare per tanti termini fondamentali: 'uomo' che, declinandosi come 'uomini', diventa oggetto delle scienze umane; 'cultura' che, definendosi come 'culture', mostra la varietà irrinunciabile delle diverse conformazioni culturali, meritevoli tutte di paritetico rispetto; 'identità' che, attraverso la conquista 'delle identità', ci ammonisce anche come l’indispensabile senso di appartenenza non possa mai essere usato come clava per scagliarsi, in nome di una propria improbabile superiorità, contro le identità altrui." Saggi di
Mario Atzori (Università di Sassari), Ignazio E. Buttitta (Università di Palermo), Vito Carrassi (Università di Bari), Ottavio Cavalcanti (Università della Calabria), Francesco Faeta (Università di Messina), Eugenio Imbriani (Università del Salento), Luigi Lombardi Satriani (Università La Sapienza, Roma), Giuseppe Mastromarco (Università di Bari), Marxiano Melotti (Università di Milano Bicocca), Ferdinando Mirizzi (Università della Basilicata), Moni Ovadia, Patrizia Resta (Università di Foggia), Carmela Roscino (Università di Bari), Maria Margherita Satta (Università di Sassari), Domenico Scafoglio (Università di Salerno), Pietro Sisto (Università di Bari), Vincenzo M. Spera (Università del Molise), Francesco Tateo (Università di Bari), Piero Totaro (Università di Bari), Bernhard Zimmermann (Università di Freiburg i. B.).